LE MACCHIE SULLA PELLE E RHEA COSMETICS

BELLEZZA IN UN GESTO QUOTIDIANO.

RHEA nasce dal presupposto imprescindibile che ogni pelle è unica e irripetibile, non può dunque esistere una risposta standardizzata per ogni cliente.

RHEA diventa l’abito su misura della nostra pelle, una codifica esclusiva di azioni cosmetiche che trasformano il cliente in protagonista attivo del proprio trattamento cosmetico.

 

RHEA, UN TRATTAMENTO ESTETICO SARTORIALE

L’Altra Dimensione insieme a RHEA accompagna ogni cliente in un percorso nuovo, altamente personalizzato che inizia con una consultazione estetica progettata per analizzare ogni singolo inestetismo e trattarlo con protocolli specifici mirati ad ogni esigenza cutanea.
Un percorso che consente di personalizzare ogni trattamento con una infinita combinazione formulativa che il cliente può definire in base alle sue reali e specifiche esigenze.

Il check up è gratuito ed eseguito con la Luce di Wood, solo dopo l’anamnesi verrà creato il protocollo personalizzato.

UN TRATTAMENTO, UN PRODOTTO SU MISURA.

 

MELASMA ( O CLOASMA)

Iperpigmentazione in chiazze del volto

  • Colore: bruno chiaro o scuro
  • Limiti: irregolari, frastagliati
  • Sedi: fronte, guance, labbra (convesse)

Le macchie tipiche del cloasma sono dovute ad iperpigmentazione, ossia ad un’eccessiva produzione di melanina , prodotta dal nostro organismo per proteggere la cute dagli effetti dannosi dei raggi ultravioletti – da parte dei melanociti, ossia le cellule deputate alla produzione del pigmento. Quando la melanina si accumula sull’epidermide del viso causa le macchie caratteristiche del melasma o cloasma.
Proprio per il fatto che è legato alla produzione di melanina, questo inestetismo tende a comparire più spesso negli individui con una carnagione scura, anche se non è impossibile trovarlo in chi ha la cute molto chiara.

Nonostante sia una problematica piuttosto diffusa, non si conoscono ancora le cause del cloasma. Sono stati individuati però alcuni fattori che contribuiscono ad accentuarne la comparsa:

  • Squilibri ormonali: per questo motivo questa problematica si presenta più spesso nelle donne in stato di gravidanza, e in questo caso prende il nome di cloasma o maschera gravidica. Anche l’utilizzo di una pillola anticoncezionale con forte dosaggio di estrogeni può contribuire al manifestarsi di questo inestetismo sul viso.
  • Ereditarietà: alcuni studi hanno individuato una propensione alla comparsa del melasma nelle persone che hanno familiari che hanno già avuto questo disturbo.
  • Utilizzo di cosmetici: prodotti di scarsa qualità o contenenti profumo possono facilitare la comparsa di queste macchie iperpigmentate sul volto.
  • Esposizione al sole: i raggi UV stimolano la produzione di melanina, per questo motivo il melasma tende ad accentuarsi durante la primavera e l’estate per poi attenuarsi in autunno e inverno.

I trattamenti svolti  hanno l’obiettivo di ridurre e schiarire queste macchie, con l’utilizzo di estratti vegetali naturali, ne elenco solo alcuni:

Acido Fitico: ottenuto dalla fermentazione del riso, è un potente agente chelante in grado di prevenire l’ossidazione delle biomolecole

WhitePeptide: peptide biomimetico incapsulato capace di inibire l’attività della tirosinasi e la sintesi della melanina, riduce la visibilità delle iperpigmentazioni e migliora la luminosità della pelle.

Oligopeptide-34: peptide ad azione schiarente che blocca il processo di trasferimento dei melanosomi ai cheratinociti, evitando la comparsa di iperpigmentazioni. Combatte l’espressione della melanogenesi inibendo la tirosinasi

La pelle appare uniforme e schiarita. La produzione di melanina subisce un drastico calo, con una conseguente diminuzione delle iperpigmentazioni. Previene la comparsa di nuove macchie schiarendo quelle già presenti.